Kronos News
29 Settembre 2022
I migliori materiali per tavoli di design secondo Kronos

 

🕖 6 minuti di lettura

 

Finalmente è arrivato il momento che stavi aspettando: stai per scegliere il tavolo che hai sempre desiderato per la tua nuova casa!

 

Ti resta un ultimo, grande dubbio: in quale materiale sceglierlo? Dal legno al grès, dal laminato al nobilitato, in effetti le possibilità e gli abbinamenti sono infiniti.

 

In questo articolo ti presentiamo i migliori materiali per tavoli di design secondo Kronos. Una piccola guida per schiarirti le idee e trovare la soluzione giusta per i tuoi spazi e per i tuoi desideri.

 

 

Il tavolo è uno dei complementi d’arredo più utilizzati e vissuti della nostra casa. Tra mille pasti e momenti di convivialità passati insieme con la famiglia e gli amici questo complemento d’arredo è davvero utilizzato e vissuto più di ogni altro mobile della nostra abitazione.

 

Il tavolo è oltretutto un elemento d’arredo sempre presente nelle nostre vite. Pensa per esempio alle classiche foto di famiglia che scattiamo in casa, magari durante qualche festa o per qualche anniversario, e ti renderai subito conto che il più delle volte siamo sempre disposti attorno ad un tavolo. Per questo motivo il nostro tavolo, oltre che resistente, deve anche saper soddisfare importanti criteri estetici: è il protagonista dei nostri ambienti, e non dovremmo mai stancarci di lui.

 

È arrivato il momento di scoprire insieme i migliori materiali per tavoli di design secondo Kronos. Partiamo?

 

Caldo, naturale e piacevole al tatto. L’intramontabile essenza del legno

 

 

Estetica e praticità vanno di pari passo con un tavolo in legno. Il legno: caldo, materico, così vivo che lo scorrere di una mano sulla sua superficie risveglia in noi sensazioni di grande piacere. Magnifico negli ambienti dai colori delicati, caratterizzati per esempio dalle linee nordiche che tanto hanno definito l’arredo contemporaneo. Perfetto quando accompagna abitazioni classiche, anche dallo stile rivisitato, ma sempre con un cuore che pulsa al ritmo di un tavolo realizzato con lo stesso materiale.

 

Frassino, rovere o noce? A te la scelta! E non dimenticare che il legno con cui realizziamo i tavoli Kronos è certificato FSC: garanzia di un legname proveniente da foreste gestite secondo standard ecoresponsabili.

 

Il fascino elegante di un piano in Grès porcellanato

 

 

Argilla, minerali e sabbia. È dall’unione di questi ingredienti che nasce il Grès porcellanato, una ceramica compatta caratterizzata da una caratteristica formidabile: la resistenza. Il Grès infatti si distingue per un’elevata resistenza all’usura, ed è il materiale perfetto se si desidera un tavolo robusto senza però rinunciare alla raffinatezza di una superficie di design.

 

La parte superiore del piano in Grès porcellanato può essere rivestita di smalto o colorata direttamente, e in entrambi i casi le caratteristiche tecniche non cambiano. Queste possibilità permettono così di avere una superficie che si presta a differenti tecniche di lavorazione, da cui derivano risultati estetici molto vari tra loro.

 

Noi di Kronos proponiamo finiture che spaziano dallo Statuario al Calacatta, passando per l’effetto pietra, l’ardesia e tanti altri. Essenze estremamente eleganti e ricercate, che rendono il Grès porcellanato una ceramica dalle mille sfaccettature estetiche.

 

Laminato mon amour

 

 

Il laminato è una delle soluzioni più utilizzate nell’arredo contemporaneo: è costituito da più materiali di diversi spessori, compattati tra loro tramite un processo di pressofusione. Solitamente il livello inferiore garantisce la stabilità del laminato, mentre la parte centrale è costituita da una fibra di legno e resina che conferisce robustezza al prodotto. Il decoro invece è un foglio che riprende con grande precisione la texture del materiale scelto per il proprio tavolo (dalle essenze del legno alla pietra, fino a trame particolari o a colorazioni a tinta unita) e lo strato più superficiale infine è una sottile pellicola che rende impermeabile il tutto.

 

Un top in laminato è molto versatile: non solo per la buona resistenza del materiale in sé (è infatti utilizzato anche per i piani cucina, per esempio), ma anche per la possibilità di abbinarlo agli ambienti più diversi grazie alla pulizia delle sue finiture. Un aspetto che gli permette così di integrarsi con grande naturalezza nelle nostre case.

 

Se cerchi un tavolo realizzato con tecniche di ultima generazione, di facile manutenzione, resistente all’umidità e capace di riprodurre fedelmente le essenze naturali più diverse noi di Kronos ti suggeriamo un tavolo in laminato!

 

Top in melaminico. Una soluzione economica pratica e funzionale

 

 

Legno truciolare o MDF compattati con resine plastiche. Il tutto rivestito poi da uno strato iper sottile di carta melaminica: è il nobilitato, o melaminico, un materiale leggero e resistente.

 

Noi di Kronos utilizziamo solo le migliori selezioni di melaminici, con un ottimo rapporto qualità prezzo: realizziamo infatti top dai pregi indiscutibili. Sono esteticamente piacevoli, grazie alla possibilità del melaminico di riprodurre la superficie del legno naturale. Sono resistenti ai graffi, agli urti e alle macchie. Sono idrorepellenti, a differenza di superfici in legno naturale. E sono davvero pratici, perché hanno un peso decisamente inferiore rispetto a superfici in legno, per esempio.

 

 

Il nostro impegno costante è rivolto alla ricerca e alla selezione dei migliori materiali e delle migliori finiture di tendenza. La ricchezza materica che nasce da questa scelta è alla base dei nostri complementi d’arredo: di qualità e design, 100% Made in Italy.